TURISMO | TOURISM

Turismo, quanto ne sappiamo? - Tourism, how much do we know about it?

Le 30 cose DA SAPERE PRIMA di prenotare un viaggio:

1) Gli alloggi non sono tutti uguali: ci sono Alberghieri e Paralberghieri, Extra-alberghieri, e Locazioni o Affitti Brevi di Privati;

2) Gli alloggi dotati di Scia amministrativa si dicono Strutture Ricettive, gli alloggi senza Scia si dicono Affitti o Locazioni private;

3) Gli alloggi dotati di Partita Iva, cioè gli Alberghieri e similari, e una parte degli Extra-alberghieri, si dicono Imprenditoriali;

4) Tra gli Extra-alberghieri, i Bed and Breakfast umbri devono sempre somministrare le prime colazioni (cibi e bevande in struttura) e sempre incluse nel prezzo;

5) Invece gli Affittacamere (come Case Vacanze e Locazioni Brevi) non possono mai somministrare personalmente le prime colazioni negli alloggi, neanche quelle preconfezionate e monodose dei Bed and Breakfast;

6) Almeno dal 2017 i Bed and Breakfast e gli Affittacamere devono essere solo Camere con o senza Bagno Privato, non Case o Appartamenti;

7) Al contrario le Case o Appartamenti per Vacanze devono sempre essere intere Case o interi Appartamenti senza nessun residente dentro;

8) Pertanto la Cucina o l'Uso Cucina sono previsti in Casa o Appartamento per Vacanze e nelle Locazioni o Affitti Brevi, ma non negli altri alloggi;

9) Le Locazioni o Affitti Brevi possono essere intere case o appartamenti o 1 sola porzione di essi, data comunque ad un unico affitto alla volta;

10) Le Locazioni o Affitti Brevi si devono basare per legge su Contratti scritti di locazione breve e non su Contratti atipici anche verbali di Albergo come gli altri;

11) Le Locazioni o Affitti Brevi affittano l'involucro e le suppellettili, senza fornitura di Servizi aggiuntivi o complementari o accessori, fatta salva la dotazione della casa;

12) Al contrario, le Strutture ricettive regionali turistiche vendono le camere o le unità abitative e forniscono, spesso per obbligo, servizi accessori o complementari;

13) I servizi accessori o complementari, assieme ad altri indizi, sono sintomo di Imprenditorialità e pertanto comportano l'apertura di una Partita Iva;

14) Riguardo al Reddito, non esiste al momento un parametro fisso stabilito dalla legge, ma si consiglia l'apertura di una Partita Iva dopo superati i 5.000 Euro annui lordi (anche per una convenienza economica);

15) Le strutture ricettive dotate di P. Iva generano Redditi da Impresa, quelle prive di P. Iva devono dimostrare di essere Occasionali (ad es. chiudere almeno 181 gg. l'anno, ecc.) e generano Redditi Diversi, cioè seguono i normali Scaglioni Irpef; infine le Locazioni o Affitti Brevi generano di solito Redditi Fondiari o da Fabbricato, e possono o seguire i normali Scaglioni Irpef sul 95 per cento del reddito lordo o su opzione facoltativa scegliere la Cedolare Secca al 21 per cento, salvo incompatibilità;

16) Le strutture ricettive sono soggette ad una Tassazione maggiore e a tutta una serie di spese, quali il Canone Speciale Rai e la SIAE (se vi sono Tv ad uso degli ospiti o clienti), l'Anti-incendio, che al momento non risultano invece obbligatorie per gli Affitti brevi, che al momento sono esentati anche da Assicurazioni per Resp. Civ. verso Terzi obbligatorie;

17) Le strutture ricettive devono usare Nomi di Fantasia come loro Denominazioni, vietate invece per gli Affitti brevi. Questi ultimi non possono neppure definirsi con le Tipologie riservate alle Strutture (bed and breakfast, case vacanze, affittacamere, agriturismi, hotel, appartamento vacanze, ecc.);

18) Ne consegue che le Locazioni Brevi non possono avere una Ragione Sociale o una Denominazione vera e propria, ma solo titoli di annunci generici di Affitto o Locazione in certi luoghi o di certi Cognomi di persone (proprietari o gestori);

19) Le strutture devono apporre all'esterno una Insegna, e possono dotarsi di Cartelli Stradali e Segnaletiche. Al contrario le Locazioni o Affitti Brevi non possono né devono farlo;

20) Le strutture, almeno quelle dotate di Partita Iva, possono pubblicizzarsi ovunque liberamente, anche online, in Umbria indicando nome e cognome del titolare, P. Iva, numero e data Scia comunale. Sugli affitti brevi si sta ancora discutendo, invece, su come dove e quanto farlo, soprattutto se privi di P. Iva;

21) Quando scegli un alloggio, dunque, queste conoscenze potranno esserti d'aiuto nel capire di che alloggio si tratta (a patto che il titolare segua le normative, ovvio). E inoltre considera che trovi ogni struttura su numerosi portali, elencati nella prima pagina del motore di ricerca Google;

22) Ovunque avvenga la prenotazione, in ogni caso tutto avverrà ugualmente per iscritto e possibilmente con le medesime Garanzie;

23) Di solito al momento i portali non compiono controlli amministrativi o fiscali sulle strutture registrate;

24) Dunque dove controllare, almeno in Umbria, la regolarità di una Struttura Ricettiva? Solo sui 2 siti istituzionali ufficiali umbri, Umbria Tourism e Regione Umbria, oltre che talvolta sul sito del Comune di competenza;

25) Cosa significa se un alloggio non è presente lì? Che o è abusivo e fantasma, o (ancora per poco) è una Locazione o Affitto Brevi di privati;

26) Tra l'altro su quei 2 siti della Regione puoi verificare la reale Tipologia Ricettiva di ciascuna struttura e se presente la reale Classificazione in diverse Categorie;

27) Per l'Umbria non esistono diverse Categorie Classificatorie per Bed and Breakfast e per Affittacamere, dunque non farti confondere da stelle e stelline arbitrariamente apposte da siti terzi privati;

28) Delle Recensioni si può anche non parlare, ognuno si farà la propria idea sulla loro attendibilità;

29) Di conseguenza lasciamo a te anche la valutazione dell'affidabilità di quei portali dedicati esclusivamente alle recensioni degli ospiti;

30) Riguardo ai Prezzi, l'idea che il mercato turistico sia un Unicum è falsa, così come l'idea di poter confrontare tutti gli alloggi scegliendo il Prezzo più basso in Assoluto: come poter confrontare un Alloggio regolare e uno fantasma? Una Struttura con un Affitto privato? Un alloggio a 325 mt sul livello del mare, dentro il Centro Storico di Orvieto, e dunque dentro le Mura e le Porte dell'antica città medievale, con un alloggio periferico (sotto o intorno ad Orvieto e dunque in diverse Frazioni o perfino diversi Comuni)? Un alloggio con Parcheggio gratuito con uno privo? Un alloggio con Bagno Privato con uno dotato di Bagno Comune? Bisognerebbe confrontare i Prezzi tra Simili! A questo proposito, sempre più spesso ci domandate su quale sito potete trovare il nostro Prezzo migliore, ma la domanda è mal posta, poiché il prezzo migliore di ogni struttura non si trova scritto su nessun sito internet e dunque su nessun sito comparatore di prezzi, ma al contrario è proprio esclusivamente delle prenotazioni dirette alla singola struttura tramite i suoi recapiti diretti (mail, cellulare, telefono, what's app, sito personale, ecc.). Insomma, buono studio e, oggi come oggi per come stanno andando le cose, buona fortuna!